Il sistema letto Gruppo Si

Il giusto abbinamento fra rete, materasso e air system

Il sistema letto è il giusto mix di elementi che assicurano il riposo ottimale, da cui dipende tutta la nostra salute. Le proprietà di un materasso devono infatti essere necessariamente amplificate da un corretto sostegno.

È per questo motivo che Gruppo Sì oltre che fornire il top in fatto di materassi, tutti con un' ottima traspirazione grazie al brevetto Air System, propone varie tipologie di reti, ciascuna con peculiarità diverse adattate alle necessità di riposo ideale di ciascun individuo.

I tre punti del benessere del sistema letto Gruppo Sì

sistema letto

5 regole d’oro da sapere

L’importanza della rete è innegabile, perché sostiene il nostro corpo e conferma le qualità del materasso. Dal suo lavoro e con il giusto materasso abbinato, dipende in gran parte la nostra salute, ma per ottenere il meglio è bene sapere che:

  • 1. la rete deve essere in appoggio su proprie gambe o sostegni e mai fissata al letto, per una maggiore flessibilità;
  • 2. le reti con doghe fisse tradizionali (13 o 14 listelli) devono essere frequentemente ruotate invertendo il peso di carico per evitare affossamenti anomali dei listelli dovuti al calore e al peso del corpo;
  • 3. le reti ammortizzate devono essere scambiate specialmente tra persone con pesi differenti 3 o 4 volte l’anno per garantirne le qualità nel tempo;
  • 4. per le molle insacchettate indipendenti, per il lattice e per i materassi schiumati e memory sono determinanti la qualità, l’elasticità e la regolazione della rete;
  • 5. non può un ottimo materasso essere sopra super comodo e sotto indifferente al tipo di rete (specialmente con persone adulte o più pesanti). Abbinando una rete sbagliata ne risentono le prestazioni, ma soprattutto viene compromessa la durata nel tempo del materasso stesso.

scala dei bisogni

Deformazione innaturale della colonna vertebrale con punti di tensione muscolare dovuti alla mancanza d’appoggio e senso di intorpimento nei punti di contatto.

La colonna vertebrale non trova adeguato sostegno e si ha un affossamento irregolare del corpo con indurimento eccessivo della muscolatura.

Il letto ideale aderisce in maniera totale e perfetta alle curve della spina dorsale, assumendone variazioni anche millimetriche, sia che si dorma sdraiati sulla pancia, di fianco o supini.

logo linkness